Silvia Bigliazzi

insegna Letteratura inglese presso l'Università degli Studi di Verona, con particolare interesse per Shakespeare e il Rinascimento inglese. Tra le sue pubblicazioni: "Il colore del silenzio. Il Novecento tra parola e immagine" (Marsilio 1998), "Oltre il genere. Amleto tra scena e racconto" (Edizioni dell’Orso 2001), "Sull'esecuzione testuale" (ETS 2002), "Nel prisma del nulla. L’esperienza del non-essere nella drammaturgia shakespeariana" (Liguori 2005), "John Donne. Poesie" (ed. and trans. with Alessandro Serpieri, Rizzoli 20092), "William Shakespeare. Romeo e Giulietta" (ed. and trans., Einaudi 2012). È inoltre co-editor di "Skenè. Journal of Theatre and Drama Studies, the Arden series Shakespeare Global Inverted" (Bloomsbury), e "Anglica" (ETS).

Συναγωνίζεσθαι. Studies in Honour of Guido Avezzù (Vol. 1 e 2)