Teatro al limite. La passione dell'incontro e la mediazione socioeducativa

Il teatro cosiddetto sociale ci parla nella misura in cui coglie l’esistenza reale delle persone, quando apre nuovi orizzonti di senso, quando denuncia, rilancia e trasforma. I dialoghi qui presentati si situano al crocevia della ricerca pedagogica, scegliendo la strada di una profonda consonanza con la vita come divenire, e puntando, anche in forza di diversi approcci disciplinari, sul valore della dimensione esistenziale nella ricerca, nella conoscenza, nella formazione. L’occasione del dialogo che qui presentiamo è stato un Seminario svolto il 27 settembre 2006 all’Università di Verona nell’ambito delle attività del Dottorato in Scienze dell’educazione e della formazione continua, in cui Renato Perina, dottorando di ricerca, ha illustrato ai/alle partecipanti lo stato della sua indagine (tesi dal titolo: Valenze pedagogiche del teatro sociale).

a cura di Renato  Perina

Renato Perina è dottore di ricerca presso la Scuola di dottorato in Scienze umane e filosofia dell’Università di Verona. La sua ricerca si svolge nell’ambito della Pedagogia sociale e si avvale, tra l’altro, della mediazione dei linguaggi creativi con una particolare attenzione agli approcci del teatro sociale e alle sue valenze pedagogiche. Ha pubblicato articoli e contributi, tra cui: La drammatizzazione in formazione: snodo tra reale ed immaginario, in Encyclopaideia (2003), La voce silenziosa del teatro. Il linguaggio drammatico in ambiti educativi e formativi, in Pedagogika.it (2004), Creatività e “tragico” nelle relazioni d’aiuto, in Pedagogika.it (2005), L’esperienza spirituale nell’espressione drammatica, in ReS (2006), Il teatro “sociale” come esperienza trasformativa, in Animazione Sociale (2006), Educare sé… formando gli altri. Un’esperienza “consistente”, in Adultità (2007).

Teatro al limite. La passione dell'incontro e la mediazione socioeducativa

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 13
Formato 14x21
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  
Anno 2007
ISBN 978-88-89480-76-2