Montagne di sangue

Omicidi, aggressioni, stupri, angherie. Faide interminabili tra famiglie aristocratiche. Le pratiche messe in atto da alcuni nobili per imporre il proprio dominio sul territorio. Il tentativo dei rappresentanti della Repubblica di Venezia di gestire queste situazioni attraverso gli strumenti del diritto. E ancora: sacerdoti lontani dagli ideali tridentini; giochi folli e brutali... Da una ricerca condotta su molteplici fonti, emerge la quotidianità della violenza nella vita di una città della Terraferma veneta.

di Andrea  Toffolon

Andrea Toffolon è nato a Monselice, in provincia di Padova. Ha conseguito le lauree in Storia e geografia dell’Europa e in Storia dell’arte presso l’Università di Verona. L’incontro con l’archivio gli ha instillato la passione per la storia e la ricostruzione di contesti perduti.

Montagne di sangue

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 102
Formato 16x23
Rilegatura Brossura
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2019
Anno 2019
ISBN 9788864645407