Michele Enrico Sagramoso - Il carteggio, i viaggi, la massoneria

Il volume ricostruisce le vicende biografiche del marchese veronese Mi-chele Enrico Sagramoso (1720-1791) attraverso ricerche d’archivio e la trascrizione di documenti autografi. Segnatamente, cuore della monogra-fia è l’edizione del carteggio di Sagramoso conservato presso la Biblioteca Civica di Verona. Accanto al carteggio, l’edizione di alcuni documenti inediti: si tratta di una parte dei diari di Sagramoso – Itinerari e Notizie – ritenuti completamente scomparsi e rinvenuti, invece, parzialmente du-rante lo studio del carteggio. Il corpus documentario, corredato da ampi saggi che approfondiscono gli avvenimenti biografici, le frequentazioni, i legami con la massoneria, rappresenta il contributo di maggior comple-tezza prodotto sinora circa la figura del balì dell’Ordine di Malta; egli, grazie al ruolo di diplomatico dell’ordine melitense, poté compiere vir-tuosi e proficui viaggi in tutta Europa, instaurando importanti amicizie e fitte relazioni con i protagonisti della nobiltà del XVIII secolo.

di Federico  Chesi

Federico Chesi, dottore in Storia e geografia dell’Europa all’Università degli Studi di Verona, si dedica allo studio di nobiltà e società nel Sette-cento. Le ricerche compiute sulla figura di Michele Enrico Sagramoso hanno permesso di approfondire gli studi sulla componente nobiliare dell’Ordine di Malta nell’età dei Lumi.

Michele Enrico Sagramoso - Il carteggio, i viaggi, la massoneria

Caratteristiche Tipografiche

Pagine 397
Formato 16x23
Rilegatura Cucita
   

Edizione Italiana

Ultima Edizione Stampa  2012
Anno 2012
ISBN 9788864642017